domenica 21 ottobre 2018

Segnalazione - "Le trame di Bea. La santella" di Mara Bozzolan e Annalisa Nozza

"Le trame di Bea. La santella" di Mara Bozzolan e Annalisa Nozza
Dopo aver affrontato l'appassionante ricerca storica legata al dipinto nella stanza degli amori infelici, per Beatrice è tempo di rituffarsi in una nuova trama. Lo spunto arriva da una svolta importante, ovvero la decisione di lasciare la Facoltà di Economia per studiare Giornalismo. L'incarico di scrivere un reportage sulle santelle, le edicole votive ben diffuse nel Bergamasco, consente a Bea - dopo qualche perplessità iniziale - di tornare sulle tracce di storie antiche e quasi dimenticate. Le immagini sacre hanno molto da svelare; un dettaglio e una sensazione innescano una moltitudine di elementi che la ragazza dovrà individuare e ordinare per riportare alla luce segreti incredibili che legano i miti della sua terra. Non mancheranno sviluppi, a volte amari e a volte dolci, riguardo le figure più importanti della vita di Bea, a partire dal "suo" principe Andrea e quel castello che rimarrà un punto di riferimento imprescindibile. Prefazione di Gabriele Medolago.
~ Versione cartacea
                                                                Formato: copertina flessibile
                                                                Pagine: 156
                                                                Editore: Scatole Parlanti (7 marzo 2018)
                                                                Collana: Voci
                                                                ISBN-10: 8832810824
                                                                ISBN-13: 978-8832810820
                                                                Prezzo: €13,00



~ Le autrici

Mara Bozzolan nata a Desio il (Monza Brianza), il 10 febbraio 1976. Trasferita per amore nel 2005 a Cavernago (Bergamo), mamma di due bambine e impiegata.
Ha lavorato a Milano nell'ufficio risorse umane di una grande azienda ma, dopo la nascita della seconda, figlia si è ritagliata un part time vicino a casa.
Autori preferiti: Alice Basso, Sveva Casati Modigliani, Agatha Christie, anche se più che per autori le sue scelte (eccezion fatta per Alice Basso) sono influenzate dal genere, in particolare sia per film che per la letteratura adoro le storie tratte dalla realtà.

Annalisa Nozza nata a Calcinate (Bergamo), il 03 aprile 1976. Residente da sempre a Cavernago (Bergamo), sposata e mamma di tre figlie. Ha lavorato come modellista ma dopo la nascita delle due gemelle ha deciso di "fare" la mamma a tempo pieno.
Adora leggere, è il suo passatempo preferito anche se di tempo non ce n'è mai abbastanza. I suoi autori preferiti sono: Alice Basso, Anna Premoli e Alessandro D'Avenia. Insomma storie d'amore e di vita attuale e... non esce mai di casa senza un libro in borsa.



Potete raggiungerle su
-> la pagina facebook dedicata

1 commento: